Il nostro decimo compleanno si avvicina, e per prepararci al meglio a questo importante traguardo vogliamo rivivere con voi gli obiettivi che abbiamo raggiunto in questi anni insieme.

La Fondazione VITA – Istituto Tecnico Superiore (ITS) per le Nuove Tecnologie della Vita, nasce nel 2015 per contribuire alla creazione di percorsi di alta formazione capaci di rispondere alla necessità delle imprese di poter contare su nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche nelle scienze della vita in Toscana.

Le nostre attività si dividono in due filoni, gestionale e progettuale, attività attraverso cui ci impegniamo a formare Tecnici Superiori con competenze altamente specialistiche e con un elevato livello professionale nell’area delle nuove tecnologie per la vita, andando incontro alle esigenze e alle richieste del settore per consentire agli studenti un efficace e rapido inserimento nel mercato del lavoro locale, nazionale e internazionale.

Dal 2015 a oggi abbiamo concluso 16 corsi ITS diplomando 341 ragazzi. Sono stati 515 gli studenti coinvolti, di cui 375 formati (341 con diploma ITS di V livello EQF, e 34 con certificazione di specializzazione sul Bando Strategico Regionale per la filiera Chimica – Farmaceutica) e 150 a oggi attualmente in aula. Sul fronte occupazionale, l’80% degli studenti diplomati trova lavoro dopo aver concluso il biennio, e la cifra sale al 90% se si considera anche il 10% di coloro che riprendono gli studi con un percorso di formazione universitaria. Un posto di lavoro specializzato visto che ben 86% dei diplomati trova occupazione nell’ambito delle scienze della vita.

Ma il nostro lavoro non si ferma qui: periodicamente svolgiamo anche l’attività di monitoraggio occupazionale di tutti i corsisi diplomati ITS con un modello diffuso su tutto il territorio toscano; tale attività avviene a 12 e 24 mesi dalla data di diploma ITS. I dati sull’occupazione si attestano tra il 77 e il 90% post diploma: 77% – 90% occupato (se si considera anche il 10% di coloro che riprendono gli studi con un percorso di formazione universitaria); 85% trova occupazione nell’ambito delle scienze della vita. Inoltre, a fine 2020, Fondazione VITA è diventata gestore del Polo Tecnico Professionale Sanità.