La formazione professionalizzante incontra istituzioni e aziende. Si è svolto mercoledì 13 dicembre, presso il Centro Servizi e Formazione (CSF) Montedomini del Fuligno, a Firenze, il Graduation Day dell’ITS Nuove Tecnologie della Vita, che dopo due anni di studi ha celebrato i propri studenti dei corsi Profarmabio19, Bioqualtech20 e Profarmabio20 consegnando loro i diplomi di tecnici superiori. Ospite della cerimonia anche Alessandra Nardini, Assessora all’istruzione, formazione, lavoro, Università e ricerca della Regione Toscana.

Il Graduation Day. I lavori della giornata si sono aperti con un momento dedicato all’integrazione dell’intelligenza artificiale al mondo dell’apprendimento che ha visto il coinvolgimento degli Istituti di Istruzione Superiore Morante – Ginori Conti e Leonardo Da Vinci di Firenze. Stefano Chiellini, direttore della Fondazione VITA – ITS Nuove Tecnologie della Vita, ha presentato le attività dell’ITS Nuove Tecnologie della Vita e il Laboratorio VITALAB, approfondendo inoltre il ruolo degli ITS nell’ecosistema delle scienze della vita. L’evento è proseguito con un confronto, moderato dalla giornalista Katiuscia Vaselli, che ha visto gli interventi di Alessandra Nardini, Assessora all’istruzione, formazione, lavoro, Università e ricerca della Regione Toscana; Stefano Chiellini, Direttore della Fondazione VITA – ITS Nuove Tecnologie della Vita e Massimo Galeazzi, HR Director Italy & Western Europe Coordinator presso Menarini Group, azienda che da sempre viene coinvolta in aula per le attività di formazione e che accoglie gli studenti dell’ITS per i percorsi di stage formativo. Spazio poi alle testimonianze e i racconti di Martina Ciasullo ed Eva Agaci, studentesse che hanno conseguito il diploma Bioqualtech20 e Profarmabio20 dell’ITS Vita. A conclusione della mattinata si è svolta la consegna dei diplomi.

I percorsi didattici ITS. I corsi, gratuiti e della durata di 1800 ore (di cui 1000 in aula e 800 di stage) sono distribuiti su 4 semestri e intendono formare Tecnici Superiori con competenze altamente specialistiche e con un elevato livello professionale nell’area delle nuove tecnologie della vita, in modo da rispondere a un’esigenza sempre più sentita dalle aziende che operano nel settore della chimica farmaceutica e tale da consentire un efficace e rapido inserimento nel mercato del lavoro locale, nazionale e internazionale. Oggi i corsi promossi a Siena, Firenze, Pontedera e Pisa dall’ITS Vita sono diventati un punto di riferimento per l’intero tessuto produttivo regionale, che assorbe la gran parte degli studenti diplomati.